FEDONE
FEDONE

Prezzo: 7,00 €

  • Titolo: FEDONE
  • Codice EAN 13: 9788818025651
  • Autore: Platone
  • Editore: Rusconi editore
  • Collana: Grande biblioteca rusconi
  • N° Pagine: 112
  • Dimensioni (cm): 13,30 x 19,70
  • Peso (kg): 0,15
  • Rilegatura: Brossura con alette
  • Argomento: Classici
  • Cedola: 05/2019


Contenuto
Fedone, uno dei più giovani discepoli di Socrate, si trova
a Fliunte, nel Peloponneso pochi mesi dopo la morte del
maestro. Di fronte ad un uditorio composto da amici e
discepoli, Fedone comincia a raccontare il processo, la
carcerazione e la morte del loro maestro, avvenuta ad Atene
nel 399 a.C. dopo essere stato giudicato colpevole delle
accuse di ateismo e corruzione dei giovani. L’argomento
centrale dell’opera diventa successivamente l’immortalità
dell’anima, in sostegno della quale Platone porta tre
diverse argomentazioni: la dottrina della reminiscenza, che
poi affronterà più compiutamente nel Menone, la dualità
fra l’anima e il corpo e la constatazione che l’idea della
morte non può risiedere nell’anima, che è partecipe invece
dell’idea della vita. La serena gioia che Fedone scorge sul
viso di Socrate prima di morire, unita alla convinzione
che la morte liberi l’anima dal “carcere” del corpo, sono
i motivi più potenti che travalicano le pagine di questo
scritto per arrivare ancora “vivi” fino a noi.