PARABOLE DI GESÙ
PARABOLE DI GESÙ

Prezzo: 10,00 €

Acquista su:

Acquista su Amazon
Acquista su IBS.itAcquista sul Mondadori Bookstore
  • Titolo: PARABOLE DI GESÙ
  • Codice EAN 13: 9788854981317
  • Autore: Aa.vv.
  • Editore: Theoria
  • Collana: Varia
  • Dimensioni (cm): 14,00 x 21,00
  • Rilegatura: Brossura con alette
  • Argomento: Varia
  • Cedola: 05/2020




Contenuto
Le parabole raccolte in questo volume sono racconti
attribuiti a Gesù riportati esclusivamente nei vangeli
canonici (fatta eccezione per quello non canonico di
Tommaso), oltre che in qualche altra fonte antica; e
rappresentano il tratto distintivo della predicazione di
Gesù rispetto al modo distante dal popolo di insegnare la dottrina di “scribi” e “farisei”. Il termine parabola deriva dal greco παραβολή (“parabolé”) e significa
“comparazione”, “similitudine”. Attraverso di essa
un argomento difficile, astratto viene reso manifesto e
comprensibile da tutti esponendolo in modo più concreto, per immagini, attraverso la narrazione di episodi tratti dalla vita reale e facilmente esperibili dai più.
Questo libro raccoglie tutte le parabole, accompagnate
da illustrazioni, presenti nei quattro Vangeli del Nuovo
testamento e in quello apocrifico di Tommaso.

Le parabole qui riportate sono tratte dai Vangeli dei
quattro Evangelisti e dal Vangelo apocrifo di Tommaso. Ogni vangelo contiene un certo numero di parabole,
talune appena accennate altre più sviluppate. Alcune di
esse compaiono in più di un vangelo, benché ovviamente con alcune varianti. Curiosamente, nel Vangelo secondo Giovanni sono riferite solo due parabole, entrambe
assenti dagli altri vangeli sinottici. Tre celebri parabole
sono presenti in tutti e tre i vangeli sinottici (non contando, quello di Giovanni). Le parabole presenti nel
Vangelo secondo Marco, con pochissime eccezioni, o si
ritrovano sia in quello di Matteo che in quello di Luca,
oppure sono presenti nel solo Vangelo di Marco. Il Vangelo di Tommaso riporta, oltre alle parabole in comune
con i vangeli sinottici, due parabole non attestate altrove
e considerate detti autentici di Gesù da diversi studiosi.