STORIA DELLA TORTURA
STORIA DELLA TORTURA

Prezzo: 14,00 €

Acquista su:

Acquista su Amazon
Acquista su IBS.itAcquista sul Mondadori Bookstore
  • Titolo: STORIA DELLA TORTURA
  • Codice EAN 13: 9788818033380
  • Autore: Laterra Giovanni
  • Editore: Rusconi editore
  • Collana: Mistery (saggi)
  • N° Pagine: 160
  • Dimensioni (cm): 14,00 x 21,00
  • Peso (kg): 0,23
  • Rilegatura: Brossura con alette
  • Argomento: Saggistica
  • Cedola: 02/2022


Contenuto
Pali, seghe, gabbie, asce, funi, chiodi, ruote, carrucole:
la storia della tortura parte da qui, con l’uso di attrezzi
che fanno assomigliare ridicolmente il boia a un
fabbro o a un falegname. Più avanti, col trionfo della
tecnologia, a un elettricista o a un maldestro cavadenti,
il tutto supportato da una conoscenza assolutamente
scientifica dell’anatomia. Le tecniche più efferate,
sviluppate e perfezionate nell’arco di secoli, rivelano
scopi sempre legati a un potere che, legalizzato o no,
cerca la confessione, la conversione o semplicemente la
sottomissione della vittima. Un dolore che dura secoli
narrato senza moralismi, forse solo con un pizzico di
ironia per non finirne travolti.

Giovanni Laterra (Bari, 1957), laureato in Scienze
Politiche, vive e lavora a Livorno come dipendente
pubblico nei settori culturali e museali. Nella vita privata
si occupa in particolare di storia del territorio e di armi
antiche, mentre in passato ha affiancato l’attività di
documentarista a quella di restauratore di armi. Ha
pubblicato i volumi Sento ancora. Cronaca e storia della
prima metà del secolo XX nella memoria di un lavoratore
del porto di Livorno e Livorno: una città su mare
(entrambi con altri autori), e Un pratese innamorato di
Livorno. Giuseppe Valaperti e la nascita di Prato a Mare
e dello Stadio comunale. Tra gli altri lavori ha curato la
pubblicazione di Giotto Ciardi, Carabiniere e partigiano e
ha collaborato con la rivista «Diana Armi».