ECCE HOMO
ECCE HOMO

Prezzo: 10,00 €

Acquista su:

Acquista su Amazon
Acquista su IBS.itAcquista sul Mondadori Bookstore
  • Titolo: ECCE HOMO
  • Codice EAN 13: 9788818036435
  • Autore: Nietzsche Friedrich
  • Editore: Rusconi editore
  • Collana: Il pensiero di nietzsche
  • N° Pagine: 128
  • Dimensioni (cm): 13,30 x 19,70
  • Peso (kg): 0,17
  • Rilegatura: Brossura con alette
  • Cedola: 02/2022


Contenuto
In quest’opera, l’ultima di Nietzsche prima che si abbandoni definitivamente alla follia, il filosofo si rivolge alla propria persona e utilizza la narrazione autobiografica come ingrediente filosofico. L’autore torna su molti dei temi a lui cari, dal ricordo di Wagner alla riflessione su Zarathustra, dall’attacco contro la visione morale e politica del mondo moderno alle invettive contro i tedeschi e i loro vizi.

Filosofo, scrittore e poeta tedesco, è una delle figure più
affascinanti e inquietanti della cultura moderna. Nel 1868
viene nominato professore di filosofia greca all’Università
di Basilea. Qualche anno dopo maturò in lui una profonda
crisi di pensiero che lo allontanò dall’estetismo wagneriano e dal pessimismo di Shopenhauer. Nel 1872 pubblicò la
sua prima opera La nascita della tragedia. Prima di morire
fu ricoverato prima in una clinica per malattie mentali di
Basilea e poi nel manicomio di Lipsia. Le sue opere rimangono tra le più note della filosofia.