TRADIZIONE PITAGORICA MASSONICA, LA
TRADIZIONE PITAGORICA MASSONICA, LA

Prezzo: 15,90 €

Acquista su:

Acquista su Amazon
Acquista su IBS.itAcquista sul Mondadori Bookstore
  • Titolo: TRADIZIONE PITAGORICA MASSONICA, LA
  • Codice EAN 13: 9788864100227
  • Autore: Reghini Arturo
  • Editore: Gherardo casini editore
  • Collana: I classici della massoneria
  • N° Pagine: 288
  • Dimensioni (cm): 14,00 x 19,80
  • Peso (kg): 0,32
  • Rilegatura: Brossura con alette
  • Argomento: Esoterismo/new age
  • Cedola: 03/2019


Contenuto
Gli antichi manoscritti massonici concordano nell’indicare
come fine della Massoneria quello del perfezionamento
dell’uomo, del singolo individuo, e le prove iniziatiche, i
viaggi simbolici, il lavoro dell’apprendista hanno un chiaro
carattere individuale. Non esiste una dottrina segreta
massonica ma esiste un’arte segreta, detta arte reale, od
arte regia o semplicemente l’Arte; è l’arte dell’edificazione
spirituale cui corrisponde l’architettura sacra. In essa, in
particolare in quella sacra, avevano grande importanza
le questioni di rapporto e di proporzione. Non a caso
i pitagorici hanno coniato la parola cosmo per indicare
la bellezza del cosmo in cui riconoscevano un’unità, un
ordine, un’armonia, una proporzione.

Arturo Reghini nasce a Firenze il 12 novembre del 1878.
È stato un illustre filosofo, matematico ma soprattutto
un esoterista italiano. Promotore del Pitagorismo, entra
nella Società Teosofica, fonda a Palermo la Biblioteca
Teosofica e in quella città venne iniziato al rito massonico
di Memphis. Fonda, qualche anno dopo, la loggia Lucifero
a Firenze. Muore a Budrio nel 1946.