SOTTO IL SOLE DI SATANA
SOTTO IL SOLE DI SATANA

Prezzo: 18,00 €

Acquista su:

Acquista su Amazon
Acquista su IBS.itAcquista sul Mondadori Bookstore
  • Titolo: SOTTO IL SOLE DI SATANA
  • Codice EAN 13: 9788854982598
  • Autore: Bernanos Georges
  • Editore: Theoria
  • Collana: Futuro anteriore
  • N° Pagine: 368
  • Dimensioni (cm): 13,30 x 19,70
  • Rilegatura: Brossura con alette
  • Argomento: Narrativa straniera
  • Cedola: 06/2022


Contenuto
Strutturato in tre parti “Prologo – Storia di Mouchette”, “Il demone della disperazione” e “il santo di Lumbres”, a loro volta suddivisi in singole parti, il romanzo di Bernanos ci sorprende già dal titolo: quale luce può portare un’entità che appartiene per antonomasia
al buio delle tenebre? La storia è semplice, anche se narrata in maniera magistrale, e richiama Lo Scontro per antonomasia: da una parte il Bene, rappresentato da un giovane curato di campagna, rozzo nella sua semplicità ma umile e di buoni sentimenti, che vive la penitenza e l’autoflagellazione come le uniche vie per sconfiggere il male, e il Male stesso, che parla attraverso la giovane Germaine Malhorty, ragazzotta borghese di facili costumi, assassina e poi suicida, che non si pente né riflette sulla propria condotta, ma vive con odiosa leggerezza e noncuranza del prossimo suo.

Georges Bernanos nacque a Parigi nel 1888 e studiò presso vari collegi e seminari, laureandosi alla Sorbona in lettere e diritto. Nel 1908 entrò nei “Camelots du roi”, movimento di giovani monarchici. Tra il 1913 e il 1914 diresse con successo il settimanale «L’Avant Garde de Normandie». Allo scoppio della Prima guerra mondiale si arruolò come dragone; negli stessi anni sposa Jeanne Talbert d’Arc. La sua prima opera di successo fu Sotto il sole di Satana, pubblicato nel 1926 e seguito da La gioia (1929), Mouchette (1937) e Il signor Ouine (1943). Dopo alcuni viaggi, rientrò in Francia ma nel 1938 partì con la sua famiglia per il Brasile. Morì nel 1948 a Neuilly-sur-Seine.